Anci alla Camera, Canelli: “Dl Sostegni bis positivo. Ma servono integrazioni e correzioni”

“Come Anci esprimiamo una valutazione complessivamente positiva sul decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 ‘Sostegni-bis’, in virtù dei cospicui stanziamenti effettuati al fine di assicurare un adeguato sostegno, diretto ed indiretto, a quei segmenti del corpo sociale messi a dura prova dalla crisi pandemica”. Lo ha affermato Alessandro Canelli, delegato Finanza locale Anci e sindaco di Novara, parlando in audizione alla Commissione bilancio della Camera (consulta il documento consegnato).

Leggi di più

IMU – Ente non commerciale – Scuola paritaria – Esenzione solo se sussistono requisiti oggettivi e soggettivi – Cassazione – Ordinanza 14317 del 25/5/2021

In definitiva, secondo la giurisprudenza di questa Corte, le condizioni necessarie per beneficiare dell’esenzione da I.M.U. sono le seguenti: 1) gli immobili devono essere utilizzati da enti non commerciali (medesimo requisito soggettivo);

2) devono essere destinati esclusivamente allo svolgimento delle attività tassativamente indicate (quelle assistenziali, previdenziali,
sanitarie, didattiche, ricettive, culturali, ricreative, sportive e di religione o culto);

3) le attività tassativamente indicate devono essere svolte con modalità non commerciali (novità) (Cass., Sez. 5^, 15 dicembre 2020, n. 28578 – a quest’ultima pronunzia, comunque, si rinvia per la precisa e dettagliata enunciazione dei principi sul quadro normativo).

Leggi di più

ICI – Prescrizioni diverse per omesso versamento e omessa dichiarazione – Cassazione – Ordinanza 13421 del 18/5/2021

questa Corte ha statuito che in tema d’ICI, ai fini dell’individuazione del “dies a quo” del termine quinquennale di decadenza del potere di accertamento da parte degli enti locali, previsto dall’art. 1, comma 161, della 1. n. 296 del 2006, occorre distinguere l’ipotesi di omesso versamento dell’imposta (in relazione alla quale deve farsi riferimento al termine entro cui il tributo avrebbe dovuto essere pagato) da quella di omessa dichiarazione (in ordine alla quale deve farsi riferimento al termine entro cui avrebbe dovuto essere presentata la dichiarazione omessa).

Leggi di più

IFEL – Agevolazioni TARI non domestiche 2021. Le assegnazioni prevedibili per ciascun Comune

fonte: https://www.fondazioneifel.it

A seguito delle richieste di molti operatori e nell’approssimarsi del termine per la determinazione dei regolamenti e delle tariffe della Tari e della tariffa corrispettiva sui rifiuti (fissato al 30 giugno pv), pubblichiamo una stima dell’importo che sarà assegnato a ciascun Comune a valere sui 600 milioni di euro stanziati, sulla base dei criteri indicati dall’articolo 6 del dl “Sostegni bis” (dl 25 maggio 2021, n. 73).

Leggi di più