TARI – C.T.P. Roma – Sentenza 10321 del 15/7/2019 – Violazioni ultrannuali – Cumulo giuridico – Si applica

“La Commissione osserva che il meccanismo del cumulo giuridico delle sanzioni tributarie prevede l’irrogazione di un’unica sanzione per la pluralità di violazioni commesse dal medesimo contribuente, determinata applicando alla sanzione prevista per la violazione più grave gli aumenti previsti dalla Leggi il resto

ICI – Cassazione – Ordinanza 18423 del 12/7/2018 – Sanzioni – Cumulo giuridico – Si applica

…questa Corte ha affermato il principio secondo cui “In tema di sanzioni amministrative per violazioni tributarie, l’istituto della continuazione, sancito dall’art. 12, comma 5, del d.lgs. n. 472 del 1997, secondo cui “quando violazioni della stessa indole vengono commesse in Leggi il resto

TRIBUTI IN GENERE – Cassazione – Sentenza 13742 del 22/5/2019 – Sanzioni – Cumulo giuridico e recidiva – Compatibilità

“…Il compimento di un’altra violazione incarnante il superamento di quel momento di valore rappresentato dall’accertamento giudiziale della violazione (o dalla definitività della stessa per mancata impugnazione) potrà coniugarsi col disvalore proprio della perpetrazione di una ripetuta condotta di violazioni della Leggi il resto

IMU – CTP TN – Sentenza 45 del 11/11/2020 – Leasing – Risoluzione anticipata – Spetta al proprietario

“Invero, in caso di risoluzione anticipata del contratto, soggetto passivo deve considerarsi la società di leasing e il mancato rilascio del bene (o comunque la sua mancata disponibilità da parte del concedente), non produce alcun effetto giuridico in ordine al … Leggi il resto

IMPOSTA PUBBLICITA’ – Corte Costituzionale – Ordinanza 211 del 9/6/2008 – Solidarietà passiva tra soggetti

Obbligazione solidale al pagamento dell’imposta a carico di colui che produce o vende la merce o fornisce i servizi oggetto della pubblicità – Omessa previsione dell’estinzione dell’obbligazione tributaria del responsabile d’imposta nel caso in cui risulti accertato che egli si Leggi il resto

CANONE NON RICOGNITORIO – Consiglio di Stato – Parere 133 del 10/1/2018 – Legittimità del Regolamento istitutivo

Ancora una volta, su sollecitazione di un’azienda erogatrice di servizi elettrici,  il Consiglio di Stato torna ad esprimersi sulla legittimità di un Regolamento Comunale istitutivo il Canone Non Ricognitorio. Diverse le problematiche e le criticità sviscerate.

“… non vi è Leggi il resto

IMPOSTA PUBBLICITA’ – Corte Costituzionale – Sentenza 557 del 20/12/2000 – D.Lgs.507/1993 art.6.2 – Infondatezza legittimità costituzionale

“Nella fattispecie in esame non può certo considerarsi estraneo al presupposto di imposta, rappresentato dalla diffusione del messaggio pubblicitario, colui che, svolgendo l’attività economica oggetto della pubblicità, dalla pubblicità stessa trae immediato e diretto vantaggio. E ciò, come si è Leggi il resto